in

“Bocciate mio figlio autistico: la pandemia lo ha bloccato”. Ma la legge non lo permette. Sasso: “Una soluzione per non lasciarlo indietro”

ROMA – Quando le regole non ci sono, bisogna inventarle, scrive il sottosegretario Rossano Sasso, “affidandosi al buon senso e al cuore”. Quale incardinato sull’argomento disabilità al ministero del’Istruzione, Sasso si sta muovendo nei confronti di una famiglia della provincia di Monza che chiede che il proprio figlio, A., autistico grave, non sia ammesso all’esame di Maturità.


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/scuola_e_universita/rss2.0.xml


Tagcloud:

La fidanzata di Ezio Greggio, Romina Pierdomenico: 'A causa della mia malattia ho perso il lavoro'

Una blockchain per salvare la pesca sostenibile