in

A scuola d’estate, l’altra didattica fuori dai banchi

ROMA – La scorsa estate i presidi tornavano nelle loro scuole ogni settimana, lo hanno fatto a giugno, a luglio, anche ad agosto, per misurare con le fettucce gli spazi possibili, mettere in colonna ordini ministeriali che ogni settimana, mutavano, far entrare banchi e poi banchini in classi già stipate.

Ora che le vaccinazioni fanno intravvedere un prossimo settembre scolastico di nuovo normale, i dirigenti scolastici di 5.888


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/scuola_e_universita/rss2.0.xml


Tagcloud:

Gli oceani della Terra sono ufficialmente diventati 5

Exxon e la caduta dei giganti, così è stata sconfitta Big Oil