in

Mattarella inaugurerà a settembre l'anno scolastico a Vo Euganeo

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, inaugurerà il riavvio dell’anno scolastico, dopo l’estate, a Vo Euganeo in Veneto. Una scelta simbolica quella del Capo dello Stato, visto che la cittadina del padovano è stata “epicentro” della pandemia da coronavirus in Italia e tra i primi focolai che hanno determinato la decisione di istituire zone rosse in quelle zone del Nord Italia, uno dei territori più colpiti assieme a Codogno. La data potrebbe ricadere a settembre o anche a ottobre, a causa delle elezioni.

“Vo ha fatto egregiamente la propria parte in questa battaglia. Accogliamo questa bella notizia dicendo che saremo lieti di ospitare il presidente Mattarella nel nostro paese per l’inaugurazione del prossimo anno scolastico”, ha detto il sindaco di Vo Euganeo, Giuliano Martini.

“Il Presidente Mattarella mi aveva informato e la considero una bella notizia, la sua disponibilità, un bel riconoscimento per Vo e per il Veneto, che su aggiunge alla dichiarazione del Presidente a favore dell’autonomia regionale,  per cui la strada è segnata”, il presidente del Veneto, Luca Zaia, ha commentato cos’ la notizia della visita del Capo dello Stato.


Fonte: https://www.repubblica.it/scuola


Tagcloud:

QS World University Rankings, la scalata delle università italiane

L’appello di 870 professori: “Ora riaprite le università”